Home Archivio fotografico

Vipi Papi e Giovanni Battista Ronchelli

Le opere di Giovanni Battista Ronchelli (Castello Cabiaglio 1715-1788) vennero fotografate da Vivi Papi in vari momenti nel corso degli anni di lavoro, per conto di svariati committenti.
 
Tra il 1988 ed il 1989, costituitosi a Castello Cabiaglio un comitato per la valorizzazione delle opere dell'artista locale, gli venne dato l’incarico di effettuare una campagna che documentasse tutte le opere ancora esistenti nel territorio compreso tra Lombardia, Piemonte e Canton Ticino, allo scopo di realizzare una monografia.
 
Scioltosi il comitato, per diversi motivi, il lavoro (tutto su diapositive a colori nei formati dal 24x36 al 10x12 cm e praticamente quasi ultimato) fu interrotto e tutte le immagini realizzate rimasero di proprietà del fotografo che le conservò nel suo archivio.
 
Alcune di esse vennero poi utilizzate per altre pubblicazioni. In particolare:
Giovanni Battista Ronchelli pittore lombardo del ‘700 rivisto nella sua terra natale, testi di Cristina Parravicini e fotografie di Vivi Papi, catalogo della mostra (Castello Cabiaglio, 24 luglio - 9 ottobre 1994), Castello Cabiaglio, Comune, 1994.
I teleri di San Giuliano e l’opera del Ronchelli, a cura di Cristina Parravicini, Mario Perotti, Vincenzo Villa, Gozzano, Parrocchia collegiata di S. Giuliano, Parrocchia di S. Appiano, stampa 1993.
 
Nell’archivio si conservano dunque immagini di opere dell’artista fotografate nelle seguenti località:

Azzate (VA): Villa Bossi-Zampolli (proprietà privata)

Azzio (VA): chiesa dei SS. Antonio da Padova ed Eusebio

Bellinzona (CH): oratorio di S. Marta

Casale Monferrato (AL): Duomo, cappella di S. Evasio

Casalzuigno (VA): Villa Della Porta Bozzolo (ora proprietà FAI), tempietto con Apollo e Dafne fotografato nel 1989 e nel 1994 a fine restauri

Castello Cabiaglio (VA): chiesa di S. Appiano, esterno e interni ronchelli cabiaglio vp 961 91 panoramica

Como: Museo civico Giovio, sala delle nozze

Gozzano (NO): chiesa di S. Giuliano, “teleri” fotografati nel 1988 e nel 1993 a fine restauri

Marchirolo (VA): chiesa di S. Martino

Montesolaro (frazione di Carimate - CO): villa Radice-Fossati (proprietà privata)

Pavia: chiesa di S. Felice

Reggio Emilia: Biblioteca Municipale Panizzi, collezione Davoli “Incisione”

San Fiorano (LO): Mortorino, via Crucis fotografata nel 1994

Varese:

- chiesa di S. Antonio alla Motta, volta con Gloria di S. Antonio

- chiesa di S. Giuseppe, Ciclo della vita di S. Giuseppe nel 1988 e nel 1994 a fine restauri

- chiesa di S. Vittore, Martirio di S. Caterina, San Vittore a cavallo

- Liceo Musicale, Ciclo di affreschi mitologici strappati da casa Alemagna

- Musei civici, “due dipinti”

- Palazzo Estense Allegoria della Pace nel 1988 e nel 1994, Venere e Cupido

- Prefettura, Scene storiche e volta affrescata

- Villa San Pedrino (proprietà privata), Allegoria della Pace

- Villa Recalcati, ala amministrazione provinciale, Ciclo dell’esodo

Vercelli: duomo, cappella di S. Onorato

 
Inoltre:
 
Natività e Adorazione dei magi, dipinti di proprietà privata